| alemarcotti

Una mattina arriva piano… non l’avevi messa in conto. Non volevi questo nella vita che desideravi per te. La accogli. Ti rendi conto che sei diventata grande. Cerchi di non lamentarti più di tanto, accetti tutto, qualche volta sbraiti. Ti guardi allo specchio e capisci che va bene dai… va ancora bene.
Sì, sei diventata grande. Ti stimi anche un po’ per come stai prendendo le cose. Certo, qualcuno ha frenato i tuoi sogni, chissà chi è stato. Non è esattamente la vita alla quale tendevi. Ti plasmi e ti metti in modalità che va bene tutto. O vivi o ti piangi addosso. O vivi o scappi. Sei grande. In ospedale sei tu da sola, coi tuoi pensieri e con i tuoi tubi dentro. Sei sola. Quindi cresci e cerchi di trovare la soluzione più adatta a te. Vorresti stare ancora nel letto accanto a quello di tuo fratello, in men che non si dica, invece, ti ritrovi in un letto di ospedale piena di aggeggi strani, quelli che vedevi solo nei telefilm americani. Non è esattamente quello che speravo per me. Volevo cose che non ho potuto avere e ho cose che non avrei voluto avere. Non c’è nemmeno troppo tempo per prendersela con qualcuno, questo è un bene, altrimenti vorresti spaccare la faccia a tutti. Bene, male, giusto o sbagliato. Tante cose non sono giuste per niente. A volte va bene, a volte no. A volte meno. Trarne qualcosa di positivo e speciale, però, si può. Si può ridere di qualcosa con qualcuno. Si può sorridere. Si può prendere in giro. No. Non è esattamente la vita che avrei chiesto, ma chi può dirlo che non possa essere anche meglio?
Nessuno lo può dire, nemmeno io.

@ALEMARCOTTI

fai come Alessandra, scrivici.

12 Responses to " DIVENTI GRANDE "

  1. Claudio ha detto:

    Credo che siano ben pochi al mondo quelli che possono dire di aver avuto la vita che desideravano…gli altri…si arrangiano…

  2. newwhitebear ha detto:

    bello Ape, tutte le parole sono da condividere.

  3. Roby ha detto:

    L’importante è non diventare mai troppo grandi!!E avere un babar vicino!

  4. Antonella ha detto:

    Credo che sia fondamentale un pensiero come il tuo. Ognuno di noi non può essere certo di nessuna cosa della propria vita. Si cambia di continuo e ogni cosa brutta o bella che succede ci cambia.
    Un abbraccio e un bacino. Lila

  5. Marilena Favero ha detto:

    Bello bello: condivido tutto. Grazie, e un abbraccio virtuale. Ciao!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *